Razzia di computer nelle scuole: incastrati due giovani

I carabinieri, grazie alle immagini di sorveglianza degli istituti depredati hanno individuato e denunciato i colpevoli, due bassanesi di 23 e 35 anni

L'istituto Einaudi di Bassano

I carabinieri di  quartier di Bassano hanno scoperto gli autori di due furti in istituti superiori del territorio grazie all’analisi delle immagini di videosorveglianza e la conoscenza del sottobosco microcriminale del Bassanese. del territorio. Due bassanesi già conosciuti, il 23enne Z.M. e il 35enne V.M., entrambi italiani e residenti nella città del Grappa, sono stati riconosciuti e denunciati per furto. 

Il primo episodio è avvenuto all’Istituto “Einaudi” il 9 gennaio scorso e l'altro il 24 gennaio all’Istituto “Brocchi”, entrambi di Bassano del Grappa. Nei due episodi sono stati asportati 3 e 7 computer portatili dalle aule, necessari per il registro elettronico, i proiettori e le LIM.

Nel corso delle successive attività di perquisizione e accertamento sono stati recuperati i 3 pc rubati all’Einaudi, che erano stati acquistati da poco dall’Istituto: il ritrovamento ha consentito la veloce ripresa delle attività scolastiche. 

Potrebbe interessarti

  • Lo zenzero fa male? I casi in cui è meglio evitarlo

  • Scopri tutti gli usi del bicarbonato di sodio: ecco quelli che non ti aspetteresti mai

  • Lo yoga è in gran voga anche a Vicenza: scopri i benefici e dove praticarlo

  • Bagno al mare: quanto tempo bisogna aspettare prima di farlo?

I più letti della settimana

  • Strage di polli nel devastante rogo: incendio ai confini del Vicentino

  • Frontale tra due auto, tre feriti: patente ritirata a un anziano

  • Negata l'acqua a due ciclisti: il caso sulla stampa nazionale

  • Tragedia sul lavoro: operaio muore schiacciato da una trave

  • Brividi a Marostica: il poeta cantautore incanta piazza degli Scacchi

  • Ritrovato da una coppia l'imprenditore scomparso: riconosciuto grazie a Facebook

Torna su
VicenzaToday è in caricamento