Bassano, evade dai domiciliari: arrestato dai carabinieri

Un 56enne non si trovava nella sua abitazione come previsto dalla legge. Controllato e fermato dai carabinieri è stato processato per direttissima

I carabinieri di Bassano del Grappa hanno arrestato lunedì G.B. 56enne di Mussolente, attualmente in detenzione domiciliare per svariati reati, fra cui violazioni in materia di stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale. L'uomo non si trovava presso la propria residenza durante un normale controllo dei carabinieri alle persone sottoposte a misure detentive e sono scattate quindi le immediate ricerche dei militari dell’Arma.

La conoscenza del territorio ha consentito alla radiomobile di intercettarlo verso le ore 16 in via Monsignor Cuccarollo, anche se il criminale non era autorizzato a permanere all’esterno solo fino alle 12. Arrestato per evasione, Il 56enne è stato trattenuto presso le camere di sicurezza dei militari sino al rito direttissimo di martedì, come disposto dal PM di turno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell'udienza l’arrestato ha affermato di aver incontrato un amico e di aver perso cognizione del tempo. Una giustificazione non accettata dal giudice che ha emesso una condanna di un anno e due mesi, rimettendo il pregiudicato agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Porta pizze esce di strada con l'auto durante il servizio a domicilio: ferita 23enne

  • Coranavirus, colpiti padre e figlia: entrambi perdono la vita

  • Coronavirus, non si fermano i contagi e i decessi in Veneto

  • Coronavirus, 34 morti in 24 ore ma diminuiscono i ricoveri

  • Emergenza Covid-19: 8509 positivi in Veneto, altri 57 casi a Vicenza e tre decessi

  • Frontale tra due auto: grave un 65enne

Torna su
VicenzaToday è in caricamento