Bassano del Grappa, arrestati due pusher marocchini: droga per 35mila euro

Blitz antidroga a Bassano del Grappa da parte degli agenti del nucleo investigativo di Montebelluna, che hanno arrestato due spacciatori marocchini dopo aver scoperto 9 chili di hashish all'interno della loro auto. I due malviventi avrebbero smerciato la droga tra Montebelluna e Caerano nel trevigiano

immagine di archivio

Venerdì sera gli agenti del nucleo investigativo di Montebelluna hanno arrestato due spacciatori in via Da Vinci a Bassano del Grappa. Sono stati ritrovati 9 chili di hashish nell'intercapedine di una portiera dell'auto dei due malviventi, M.R. e S.R., di 32 e 30 anni, entrambi di origine marocchina.

I due pusher, che risultano disoccupati ma regolari con il permesso di soggiorno, avrebbero venduto la droga tra il il comune di Montebelluna e Caerano. Il valore dello stupefacente sequestrato dai militari sarebbe di almeno 35 mila euro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento scontro auto-camion sulla Sp 26: muore una 52enne vicentina

  • Investita sulle strisce: 21enne in Rianimazione

  • Cade dalla finestra: gravissima una donna

  • Vicenza ha i migliori bar: 3 premiati dal Gambero Rosso

  • Scopri come igienizzare la lavatrice per avere un bucato senza batteri

  • Saccheggia alcolici al Tosano e aggredisce le guardie: arrestato 45enne

Torna su
VicenzaToday è in caricamento