Bassano, biglie contro la macchina del consigliere comunale, rischia l'incidente

Poteva finire molto peggio l'incidente avuta dal consigliere comunale di San Nazario Claudio Moro: qualcuno ha lanciato un sfera di metallo da un cavalcavia, mandando i frantumi il parabrezza della sua Jeep

Il consigliere Claudio Moro mostra i danni alla sua jeep

Alla fine tutto si è risolto con un grande spavento e il parabrezza di una Jeep andato in frantumi, ma la disavventura capitata al consigliere comunale di San Nazario, Claudio Moro, poteva finire molto peggio. Domenica mattina il componente della maggioranza comunale stava raggiungendo un pranzo organizzato a Cima Grappa dai donatori di sangue, quando il parabrezza della sua Jeep Willys è stato colpito da una biglia di metallo, probabilmente lanciata con una fionda

L'episodio è avvenuto lungo la statale 47 sotto al cavalcavia di Pove. Questione di centimetri: se la biglia fosse finita poco più a sinistra avrebbe colpito in pieno Moro, in quel momento da solo in macchina. Quando il parabrezza dell'auto d'epoca è andato in frantumi, il consigliere comunale ha sbandato, mantenendo comunque il controllo del mezzo. Fortunatamente in quel momento la via era libera. 

Incredulo, senza sapere cosa avesse colpito il vetro, Moro ha accostato, individuando in pochi minuti la sfera d'acciaio grande come quella di un flipper. Impossibile individuare chi abbia scagliato il proiettile. "Cosa dire ho avuto fortuna che non sia successo nulla" ha commentato su Facebook il consigliere, che ha voluto comunque sottolineare la gravità dell'episodio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento scontro auto-camion sulla Sp 26: muore una 52enne vicentina

  • Investita sulle strisce: 21enne in Rianimazione

  • Cade dalla finestra: gravissima una donna

  • Vicenza ha i migliori bar: 3 premiati dal Gambero Rosso

  • Scopri come igienizzare la lavatrice per avere un bucato senza batteri

  • Saccheggia alcolici al Tosano e aggredisce le guardie: arrestato 45enne

Torna su
VicenzaToday è in caricamento