Ubriaco, aggredisce i carabinieri: arrestato 42enne

L'uomo, un marocchino, in preda ai fumi dell'alcol, ha iniziato a inveire contro i passanti. I militari, intervenuti, sono riusciti a immobilizzarlo solo con lo spray al peperoncino

Venerdì pomeriggio i carabinieri hannno arrestato il 42enne marocchino Abdelladime Bousedra. I reati contestati sono resistenza a pubblico ufficiale, oltraggio e ricettazione. Il soggetto è stato intercettato ieri pomeriggio intorno alle 16.30 su Via Volpato: aveva alzato un po' troppo il gomito e si era messo a minacciare alcuni passanti costringendo i carabinieri a intervenire. I militari, una volta arrivati sul posto sono stati ricoperti di insulti e l'uomo si è scagliato contro di loro. Per fermarlo gli uomini dell'Arma hanno dovuto usare lo spray urticante. 

Bousedra era inoltre in possesso di una bicicletta e di un paio di guanti rubati a Lusiana e continuava poi a dare in escandescenze anche in caserma , rendendo necessario l’intervento del 118. Il soggetto è stato portato in carcere a Vicenza in attesa del direttissimo previsto per sabato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcola il costo del bollo auto 2020: importi e cosa si rischia a non pagarlo

  • Le Sardine invadono piazza Matteotti

  • Frontale tra auto: grave un bimbo di soli due anni, feriti anche i genitori

  • Mancano un milione di laureati: ecco le professioni più richieste

  • L'abete di papa Francesco, «risparmiato da Vaia, stroncato dalla mano dell'uomo»

  • Si allontana da casa e scompare: 51enne ritrovata dopo una notte di ricerche

Torna su
VicenzaToday è in caricamento