Furiosa lite finisce con un accoltellamento: ferito un 35enne

La baruffa, iniziata a causa del consumo di alcol, è partita in un appartamento per poi degenerare in cortile. Indagini dei carabinieri in corso per ricostruire l'accaduto

Hanno iniziato a litigare in un appartamento di un condominio di via Tommaseo, quartiere Firenze di Bassano del Grappa, e poi sono finiti nel cortile arrivando a insultarsi e ad alzare le mani. La violenta rissa tra due marocchini, avvenuta nella serata di giovedì, è infine degenerata in un ferimento lieve di uno dei due stranieri, a quanto semba colpito dall'altro con un coltello da cucina. 

A rimanere ferito, in maniera non grave, un 35enne che è stato portato all'ospedale. Il suo aggressore, invece, è stato fermato e interrogato dai carabinieri giunti sul posto e che stanno ricostruendo la dinamica dell’evento e attendendo eventuali presentazioni di denunce o querele. Secondo una prima ricostruzione la lite è scoppiata quando l'uomo rimasto ferito, ha iniziato a provocare il suo coetaneo al rientro a casa ubriaco. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cimici in casa? Ecco come allontanarle subito

  • Scomparso sul Pasubio: trovato il corpo in un dirupo

  • Si allontana dalla comitiva durante l'uscita sulla Strada delle 52 gallerie: scatta l'allarme

  • Atletica in lutto: Alen non ce l'ha fatta, giovane promessa muore a 18 anni

  • Violento schianto auto-moto in provincia: centauro in gravi condizioni

  • Inciampa e parte un colpo di fucile: muore cacciatore

Torna su
VicenzaToday è in caricamento