Banconote false: coppia prova a truffare imprenditore vicentino, denunciati

I due, residenti nel padovano e gia' noti alle forze dell'ordine per reati analoghi, sono stati trovati in possesso di 56 banconote da 500 euro falsi, per un importo complessivo apparente di 28.000 euro

Una coppia di coniugi romeni, di 55 e 53 anni e' stata denunciata per tentata truffa dai finanzieri del Comando Provinciale di Vicenza.

I due, residenti nel padovano e gia' noti alle forze dell'ordine per reati analoghi, sono stati trovati in possesso di 56 banconote da 500 euro falsi, per un importo complessivo apparente di 28.000 euro. Secondo la Gdf si apprestavano ad utilizzare il denaro falso per raggirare un imprenditore vicentino 'agganciato' ad una fiera con la promessa di acquistare alcuni macchinari. La richiesta all'uomo di cambiare il denaro contante in loro possesso in banconote di piccolo taglio ha insospettito pero' l'imprenditore che si e' rivolto alle Fiamme Gialle.

All'incontro fissato in un centro commerciale di Vicenza, si sono presentati direttamente i finanzieri che hanno identificato la coppia e sequestrato, nella loro auto, le banconote false.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave perdita di gpl dal distributore di carburanti: pericolo esplosione

  • Rubano un'auto e si schiantano, un 14enne alla guida: denunciati due minorenni

  • Schianto in A4, grave un anziana: miracolati due bimbi di pochi mesi

  • Operaio trova l'amante nudo a letto, la moglie lo morde: denunciata per violenza domestica

  • Schianto auto-moto sotto al cavalcavia: gravissimo centauro

  • Schianto fra tre auto e un furgone: quattro feriti

Torna su
VicenzaToday è in caricamento