Due assalti a bancomat in 48 ore: zero bottino

Questa notte è stato colpito lo sportello della filiale banca Intesa di viale Milano a Villaverla, mentre lunedì quello della filiale Volksbank di Camisano

Immagine di archivio

Questa notte, intorno alle ore 2 a Villaverla, ignoti hanno fanno esplodere lo sportello Bancomat della filiale di Banca Intesa di Via Milano, tentando, senza riuscirvi, di impossessarsi del denaro contenuto e provocando solamente lievi danni alla struttura.

Un cittadino, udito il rumore provocato dall’esplosione, ha allertato immediatamente il 112 che ha inviato sul luogo ogni pattuglia disponibile. I malviventi hanno quindi desistito dai loro intenti e si sono dati alla fuga a bordo di un’Alfa Romeo di colore scuro. Le indagini sono in corso a cura dei Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Thiene e i colleghi del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Vicenza.

Analogo episodio era avvenuto lunedì, alle 4.30 ai danni dello sportello bancomat della filiale Volksbank, in piazzale Pio X a Camisano. Anche in quel caso i malviventi sono andati via a mani vuote. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il virus cinese

  • Il cane defeca per strada, anziano raccoglie la cacca e la spalma in faccia a un ragazzino

  • Coronavirus, massima allerta in Veneto: «Pronti a misure drastiche»

  • Dimentica l'auto accesa al parcheggio per un’ora e va a lavorare: arrivano i carabinieri

  • Coronavirus, monta la paura: Regione attiva cordone sanitario, altri 7 tamponi positivi

  • Coronavirus: sei tamponi nel Vicentino, San Bortolo sommerso dalle telefonate

Torna su
VicenzaToday è in caricamento