Ballerine sbronze al volante: un'altra pizzicata nella notte a Vicenza

Proseguono i controlli dei carabinieri per fermare la piaga della guida in stato di ebbrezza. A finire nelle maglie dei militari, una 20enne russa, al volante di una potente Lexus

Non si stancheranno ma di ripeterlo, i carabinieri di Vicenza: la guida in stato di ebbrezza è una vera e propria piaga sociale che mette a rischio non solo la vita del reo ma anche, e soprattutto, quella di innocenti utenti della strada. 

La scorsa notte, i militari hanno fermato l'ennesima giovane donna a bordo di un'auto potente, una Lexus, in questo caso, che aveva alzato un po' troppo il gomito. La ragazza, 20anni, di origini russe e già con un precedente specifico, aveva un tasso etilico oltre il doppio del consentito. Il controllo è avvenuto alle 3.30 in via del Risorgimento.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave perdita di gpl dal distributore di carburanti: pericolo esplosione

  • Rubano un'auto e si schiantano, un 14enne alla guida: denunciati due minorenni

  • Violento scontro auto-camion sulla Sp 26: muore una 52enne vicentina

  • Investita sulle strisce: 21enne in Rianimazione

  • Schianto in A4, grave un anziana: miracolati due bimbi di pochi mesi

  • Operaio trova l'amante nudo a letto, la moglie lo morde: denunciata per violenza domestica

Torna su
VicenzaToday è in caricamento