Baby-gang di rapinatori: arrestato il terzo minorenne

Mancava solo lui all'appello per chiudere il cerchio attorno ai minori che hanno compiuto gravi atti di violenze e rapine nei confronti di loro coetanei. Venerdì mattina i carabinieri hanno notificato l'ordinanza nei confronti di un 16enne di origine ghanese

Sono andati a prenderlo a casa dove vive con i genitori. Venerdì mattina i carabinieri di Thiene hanno chiuso il cerchio sulla vicenda dei baby-rapinatori, tutti 16enni che per un mese hanno vessato i loro coetanei con minacce e rapine tra la zona del Bosco e il centro storico del paese. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo l'arresto dei due complici è scattata l'ordinanza nei confronti del minore di origini ghanesi, arrivata a seguito della conclusione delle indagini dei militari coordinati dal comandante Davide Rossetti. Le segnalazioni arrivate in caserma e gli accertamenti hanno portato all'identificazione del delinquente in erba, ora trasferito in un centro di recupero fuori dalla provincia di Vicenza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal 1 giugno l'obbligo di mascherina all'aperto non c'è più

  • Riapertura di asilo, materne, centri estivi e le novità per la scuola a settembre

  • Bonus casa 110%: tutte le informazioni per ristrutturare a costo zero

  • Coronavirus, stop mascherine all'aperto: nuova ordinanza di Zaia

  • Operaio schiacciato da lastra metallica, inutile la corsa al pronto soccorso: muore 22enne

  • Eclissi: in arrivo lo spettacolo della 'Luna delle Fragole'

Torna su
VicenzaToday è in caricamento