Baby-gang di rapinatori: arrestato il terzo minorenne

Mancava solo lui all'appello per chiudere il cerchio attorno ai minori che hanno compiuto gravi atti di violenze e rapine nei confronti di loro coetanei. Venerdì mattina i carabinieri hanno notificato l'ordinanza nei confronti di un 16enne di origine ghanese

Sono andati a prenderlo a casa dove vive con i genitori. Venerdì mattina i carabinieri di Thiene hanno chiuso il cerchio sulla vicenda dei baby-rapinatori, tutti 16enni che per un mese hanno vessato i loro coetanei con minacce e rapine tra la zona del Bosco e il centro storico del paese. 

Dopo l'arresto dei due complici è scattata l'ordinanza nei confronti del minore di origini ghanesi, arrivata a seguito della conclusione delle indagini dei militari coordinati dal comandante Davide Rossetti. Le segnalazioni arrivate in caserma e gli accertamenti hanno portato all'identificazione del delinquente in erba, ora trasferito in un centro di recupero fuori dalla provincia di Vicenza. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento scontro auto-camion sulla Sp 26: muore una 52enne vicentina

  • Cade dalla finestra: gravissima una donna

  • Vicenza ha i migliori bar: 3 premiati dal Gambero Rosso

  • Grave infortunio sul lavoro: in fin di vita 78enne schiacciato dal trattore

  • Saccheggia alcolici al Tosano e aggredisce le guardie: arrestato 45enne

  • Nubifragio-lampo nel Vicentino: strade e cantine allagate

Torna su
VicenzaToday è in caricamento