Arzignano: lite tra vicini, due feriti gravi

E' di due feriti gravi il bilancio della lite sfociata in accoltellamento ad Arzignano, in via Montegrappa. G.S., serbo 52 anni, ha affrontato la coppia di condomini, accoltellandoli entrambi

E' finita con due ricoveri in ospedale la lite scoppiata in un condominio in via Montegrappa ad Arzignano. G.S., operaio serbo di 53 anni, ha aggredito con un coltello M.C., siciliano, 43 anni, e la moglie M.F., tedesca 35enne. 

La coppia si è recata al proto soccorso: l'uomo era ferito al torace, alla testa e presentava diverse escoriazioni, giodicate guaribili in tre settimane, la donna aveva subito una coltellata a un dito, probabilmente nel tentativo di difendere il compagno dalla feroce aggressione. Lei ne avrà per un mese. Sul posto sono interevenuti i carabinieri, che hanno posto l'arma sotto sequestro. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cimici in casa? Ecco come allontanarle subito

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4: muore camionista vicentino

  • Scomparso sul Pasubio: trovato il corpo in un dirupo

  • Si allontana dalla comitiva durante l'uscita sulla Strada delle 52 gallerie: scatta l'allarme

  • Atletica in lutto: Alen non ce l'ha fatta, giovane promessa muore a 18 anni

  • Violento schianto auto-moto in provincia: centauro in gravi condizioni

Torna su
VicenzaToday è in caricamento