Arzignano: lite tra vicini, due feriti gravi

E' di due feriti gravi il bilancio della lite sfociata in accoltellamento ad Arzignano, in via Montegrappa. G.S., serbo 52 anni, ha affrontato la coppia di condomini, accoltellandoli entrambi

E' finita con due ricoveri in ospedale la lite scoppiata in un condominio in via Montegrappa ad Arzignano. G.S., operaio serbo di 53 anni, ha aggredito con un coltello M.C., siciliano, 43 anni, e la moglie M.F., tedesca 35enne. 

La coppia si è recata al proto soccorso: l'uomo era ferito al torace, alla testa e presentava diverse escoriazioni, giodicate guaribili in tre settimane, la donna aveva subito una coltellata a un dito, probabilmente nel tentativo di difendere il compagno dalla feroce aggressione. Lei ne avrà per un mese. Sul posto sono interevenuti i carabinieri, che hanno posto l'arma sotto sequestro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il virus cinese

  • Perde il controllo dell'auto e finisce contro un camion in sosta: 18enne muore sul colpo

  • Operaio 34enne trovato morto in fabbrica

  • Schianto semi frontale tra auto: sei feriti, paura per due bimbi piccoli a bordo

  • Addio a Mirko: non ce l'ha fatta il calciatore della Telemar

  • Passaporto nuovo? Ecco come fare

Torna su
VicenzaToday è in caricamento