Arzignano, il torneo di volley finisce al pronto soccorso per l'insalata di riso

Un centinaio di persone, tra i 15 e i 35 anni, sono finite al pronto soccorso intossicate dall'insalata di riso servita durante il torneo di volley organizzato dalla parrocchia Ognissanti di Arzignano

Brutta avventura per un centinaio di persone che avevano partecipato, nel fine settimana, al torneo "Matta volley", organizzato dalla parrocchia Ognissanti di Arzignano. Sin dal pomeriggio di sabato, il pronto soccorso dell'Ulss 5 è stato preso d'assalto dagli atleti, dai 15 ai 35 anni, che accusavano i tipici sintomi dell'intossicazione alimentare: vomito, diarrea e solori addominali. Per fortuna, nessuno di loro ha avuto gravi conseguenze. 

Sul banco degli imputati, o meglio, nelle provette del laboratorio di analisi, è finita l'insalata di riso preparata dai volontari e servita agli atleti. Probabilmente qualche ingrediente era infetto da stafilococco e spetterà ora ai sanitari fare piena chiarezza sull'episodio, che verrà segnalato alla procura. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il virus cinese

  • Il cane defeca per strada, anziano raccoglie la cacca e la spalma in faccia a un ragazzino

  • Coronavirus, massima allerta in Veneto: «Pronti a misure drastiche»

  • Dimentica l'auto accesa al parcheggio per un’ora e va a lavorare: arrivano i carabinieri

  • Schianto semi frontale tra auto: sei feriti, paura per due bimbi piccoli a bordo

  • Tir rimane incastrato in una stradina di paese: autista straniero tradito dal gps

Torna su
VicenzaToday è in caricamento