Arsiero, ladri in fuga: inseguimento a folle velocità poi lo schianto

V.D., 40enne residente a Padova e T.B., residente a Montechio Maggiore, entrambi pregiudicati, sono stati denunciati per concorso in tentato furto, danneggiamento, resistenza a pubblico ufficiale, lesioni ed omissione di soccorso

La folle corsa di tre ladri si è fermata giovedì, intorno alle 12, nella piazza principale di Arsiero. I tre, alla guida di un'Alfa Romeo 147, hanno tentato di derubare due turisti cechi, domiciliati all'hotel “Alaska” di Folgaria (Trento), e sono poi fuggiti per eludere i controlli.

Nel vano tentativo di seminare i carabinieri, i maliviventi sono andati a sbattere frontalmente contro un'altra vettura guidata da un cittadino di Arsiero. Nell'impatto, il vicentino ha riportato una distorsione cervicale guaribile in 7 giorni. I carabinieri sono riusciti a fermare solo due dei tre malviventi: V.D. 40enne residente a Padova e T.B. residente a Montechio Maggiore.

Entrambi sono stati denunciati per concorso in tentato furto, danneggiamento, resistenza a pubblico ufficiale, lesioni ed omissione di soccorso. Sono in corso per identificare il terzo complice.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rubano un'auto e si schiantano, un 14enne alla guida: denunciati due minorenni

  • Violento scontro auto-camion sulla Sp 26: muore una 52enne vicentina

  • Investita sulle strisce: 21enne in Rianimazione

  • Cade dalla finestra: gravissima una donna

  • Operaio trova l'amante nudo a letto, la moglie lo morde: denunciata per violenza domestica

  • Vicenza ha i migliori bar: 3 premiati dal Gambero Rosso

Torna su
VicenzaToday è in caricamento