Spacciatore seriale colto sul fatto: arrestato dai carabinieri

In manette un 28enne sorpreso con una modica quantità di stupefacente ma con precedenti penali per spaccio

Arrestato spacciatore seriale ad Arsiero nonostante la modica quantità di stupefacente rinvenuta. I carabinieri di Schio, nella giornata di giovedì, hanno notato uno straniero - poi identificato in I.N. del 1990, richiedente asilo senza fissa dimora - mantenere atteggiamenti sospetti assieme ad un uomo su un motorino.

I militari si sono avvicinati ai due ma, alla loro vista, la persona a bordo del motorino si è allontanata frettolosamente. Lo straniero è invece stato fermato e perquisito: addosso aveva diversi involucri sia di marijuana e di eroina per un peso complessivo di 1 grammo, tutti nascosti all’interno del vano batteria di un cellulare, assieme a 4 banconote da dieci euro.

Il comportamento tenuto dai due soggetti, la modalità di confezionamento della droga, il possesso di banconote tutte di taglio uguale e il riscontro di precedenti per spaccio a carico dello straniero, ha portato i carabinieri ad arrestare il 28enne per spaccio in flagranza. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4: muore camionista vicentino

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Divorziano dopo sessant'anni di matrimonio perchè lui vuole farsi prete

Torna su
VicenzaToday è in caricamento