Esplosione a notte fonda: banditi fanno saltare il bancomat

Un boato ha svegliato, verso le 4:20 di domenica, i residente di viale Sant'Agostino ad Arcugnano. I carabinieri stanno ricostruendo l'accaduto anche attraverso le immagini delle videocamere di sorveglianza: indagini in corso per cercare di risalire ai malviventi fuggiti con il bottino

Un boato tremendo verso le 4:20 di domenica ha tirato giù dal letto i residenti di Sant'Agostino ad Arcugnano. Dei malviventi, dopo aver oscurato le telecamere del di sorveglianza presenti all’esterno della filiale della Cassa Rurale ed Artigiana di Brendola, hanno immesso dell'esplosivo nello sportello bancomat facendolo saltare e sottraendo il danaro contenuto, in fase di quantificazione. I banditi si sono poi allontanati a bordo di un veicolo non ancora identificato.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Brendola assieme a quelli della stazione di Longare. Le indagini sono in corso anche attraverso l’esame dei sistemi di videosorveglianza.

Potrebbe interessarti

  • Scopri come igienizzare la lavatrice, con il caldo è una operazione da fare

  • Scopri i top 4 agriturismo per l'estate a Vicenza: freschi, per bambini, con buona cucina

  • Drunken Duck: ecco l'accusa

  • Come allontanare gli scarafaggi: rimedi efficaci

I più letti della settimana

  • Inferno in A4: schianto tra 4 tir, un morto

  • Scopri come igienizzare la lavatrice, con il caldo è una operazione da fare

  • Tragedia all'alba: 17enne trovata senza vita dai genitori

  • Allarme climatico per il caldo torrido: picco a 40 gradi

  • Malore fatale in bici: ciclista perde la vita

  • In arrivo il caldo estremo: anziani e bimbi a rischio

Torna su
VicenzaToday è in caricamento