Aperta la stagione della caccia, le 5 regole dell'Enel

I consigli dell'azienda elettrica ai cacciatori affiché non sottovalutino i rischi nelle aree dove sono presenti cavi e tralicci

Foto da Il cacciatore.com


A volte i danni agli impianti si notano solo dopo diverse settimane o mesi, e si scopre solo quando si verifica un guasto. Per questo la prevenzione è fondamentale: ecco dunque 5 semplici consigli.

1) Non sparare a, o in prossimità di linee elettriche.
2) Verificare la posizione delle linee elettriche e apparecchiature sul terreno in cui si spara. In aree boschive gli impianti potrebbero non essere immediatamente visibili.
3) Prestare attenzione ai segnali di pericolo posti sugli impianti.
4) Non sparare agli uccelli che si posano sulle linee.
5) Se il danno dovesse provocare la caduta del conduttore non avvicinarsi al cavo per evitare il minimo rischio di elettrocuzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Qualunque danneggiamento o situazione di pericolo può essere segnalata al numero verde 803500, operativo 24 ore su 24, tutti i giorni della settimana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Porta pizze esce di strada con l'auto durante il servizio a domicilio: ferita 23enne

  • Coranavirus, colpiti padre e figlia: entrambi perdono la vita

  • Coronavirus, non si fermano i contagi e i decessi in Veneto

  • Coronavirus, 34 morti in 24 ore ma diminuiscono i ricoveri

  • Coronavirus, cresce il numero dei contagi in Veneto: 1272 casi nel Vicentino

  • Emergenza Covid-19: 8509 positivi in Veneto, altri 57 casi a Vicenza e tre decessi

Torna su
VicenzaToday è in caricamento