Pensionato terribile arrestato durante lite condominiale

Il 73enne, all'arrivo della pattuglia, si è scagliato contro i militari che non hanno potuto far altro che costringerlo ai domiciliari

Nella tarda serata di sabato, i carabinieri della Stazione di Torri di Quartesolo hanno arrestato per i reati di oltraggio, violenza, minaccia, resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire le proprie generalità, C.M., nato a Castel San Giovanni, in provincia di Piacanza, classe 46 e residente a Torri di Quartesolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Furibondo

L'anziano si era scagliato contro la pattuglia dei carabinieri, intervenuta sul posto per calmare dei dissidi tra lui ed altri condomini, offendendo e minacciando i militari. Dopo le formalità di rito, l’arrestato veniva riportato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapertura di asilo, materne, centri estivi e le novità per la scuola a settembre

  • Operazione "gomme da arresto": 5 indagati per frode, sequestrati beni per 11 milioni

  • Operaio schiacciato da lastra metallica, inutile la corsa al pronto soccorso: muore 22enne

  • Bonus casa 110%: tutte le informazioni per ristrutturare a costo zero

  • Centauro esce di strada mentre sta percorrendo il Costo: ferito 55enne

  • Stop agli assembramenti-spritz, Rucco firma l'ordinanza: aperitivo solo al bar

Torna su
VicenzaToday è in caricamento