Trovato morto nella sua roulotte, 50enne vittima di un malore fatale

Antonio Andriolo, di Bassano del Grappa, viveva a Borso del Grappa in via Lavazze. L'uomo, separato, aveva alcuni precedenti con la giustizia. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i medici del Suem 118

Un ex muratore 50enne di Bassano del Grappa, Antonio Andriolo, è stato trovato morto nella ruolotte che utilizzava da qualche tempo come abitazione, posteggiata in via Lavazze a Borso del Grappa.

Il decesso sarebbe da ricondurre ad un malore, probabilmente un infarto sopraggiunto nel sonno, da cui l'uomo, divorziato e con precedenti penali alle spalle, sarebbe stato colto.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e gli infermieri del Suem 118 di Crespano che non hanno potuto far altro che constatare il decesso, per cause naturali, del 50enne, diabetico e cardiopatico. A dare l'allarme al 118 è stato alle 13.08 un amico dell'uomo (proprietario del terreno in cui si trovava la roulotte), con cui solitamente pranzava e da cui si recava quotidianamente per lavarsi: proprio la sua assenza di stamattina aveva destato forte preoccupazione.

Purtroppo i sospetti erano ben fondati. Il 50enne era probabilmente già morto da alcune ore, forse nel sonno. Il corpo era adagiato sul letto. Il cane del 50enne è stato affidato al servizio veterinario dell'Ulss 2.

fonte Trevisotoday
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Previsioni meteo per la settimana, arriva l'inverno: temperature sotto zero

  • Camilla non ce l'ha fatta, dopo dieci giorni di agonia la 19enne è morta

  • Spiedo, grigliata che bontà: scopri dove mangiare le migliori del vicentino

  • Malore fatale sul posto di lavoro: giovane papà di due bambini perde la vita

  • Tragedia lungo la A1, camionista muore schiacciato dal suo bisonte

  • Terribile schianto fra tre auto: due conducenti feriti

Torna su
VicenzaToday è in caricamento