Bassano: muore promessa del calcio vicentino, il mondo dello sport in lutto

Si è spento, dopo un anno e mezzo di battaglia contro la malattia, Andrea Moro, 18 anni: il ragazzo giocava nella Virtus Bassano dopo un passato nelle giovanili del Vicenza Calcio

Non ce l'ha fatta a vincere la partita più importante. Andrea Moro, maladense classe 1993, ha ceduto all'epatoblastoma che lo aveva colpito un anno e mezzo fa.

La promessa del calcio vicentino era riuscito a riprendersi, tanto da tornare in campo nel marzo scorso con la Virtus Bassano: aveva anche scodellato un pregevole assist per la vittoria. Poi, in primavera, la recrudescenza della malattia e l'altro, giorno, il decesso.

Cordoglio è stato espresso da tutto il mondo sportivo berico, in particolare al raduno della squadra giallorossa, iniziato proprio nel giorno della scomparsa, e dal Vicenza Calcio, che ha pubblicato un comunicato ufficiale di condoglianze. Moro aveva militato nelle giovanili della società biancorossa.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pedemontana, nuovo blitz in Vallugana

  • Cronaca

    Mistero su Tetiana, ritrovata senza memoria: era scomparsa dopo la lite col compagno

  • Incidenti stradali

    Frontale tra due auto: traffico in tilt

  • Attualità

    "Fridays For Future": la marcia per il clima blocca Vicenza

I più letti della settimana

  • Malore fatale alla guida: muore un 50enne

  • Auto piomba nella pasticceria, tragedia sfiorata

  • Adottato da una coppia vicentina il neonato abbandonato a Rosolina

  • Nuova tragedia sul "ponte dei suicidi"

  • Maltempo: cantine e strade allagate nel Vicentino

  • Dramma della disperazione: perde il lavoro e si getta nelle vasche dei fanghi

Torna su
VicenzaToday è in caricamento