Altopiano: Genè si sbrana anche una capra

Per la sua ultima caccia Gene' non si e' allontanato molto dalla precedente incursione colpendo a malga Slappeur, sempre in Comune di Foza

E' una capra la 22esima vittima, ultima in ordine di tempo, dell'orso M4 stabile residente sull'Altopiano di Asiago.

Il plantigrado, soprannominato Gene', e' tornato a colpire la scorsa notte, due sere dopo aver sbranato una vacca vicino a una malga a Foza. Per la sua ultima caccia Gene' non si e' allontanato molto dalla precedente incursione colpendo a malga Slappeur, sempre in Comune di Foza. L'azienda i cui ovicaprini sono custoditi da cani e persone e' del padovano Angelo Schivo.

Gli uomini del Corpo Forestale dello Stato stanno cercando da settimane l'animale per mettergli il radiocollare. Un'operazione autorizzata ancora il 3 luglio dal sottosegretario all'ambiente Barbara Degan. Secondo la forestale l'orso si e' finora mosso su 225 dei 470 chilometri quadrati dell'Altopiano vicentino, un territorio molto difficile da controllare. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Divorziano dopo sessant'anni di matrimonio perchè lui vuole farsi prete

  • Ritrovata la bambina di 11 anni scomparsa sulle colline

  • Tragedia sulla Sisilla: trovato il corpo senza vita di una donna

Torna su
VicenzaToday è in caricamento