Meteo, stato di attenzione per la neve

L'avviso della Protezione Civile: fase operativa di attenzione sulle zone montane e pedemontane, dalle ore 18:00 di domani sabato 4 maggio, alle ore 00:00 di lunedì 6 maggio

In riferimento alla situazione meteorologica e nivometeorologica attesa sul territorio regionale, come da Avviso di condizioni meteo avverse emesso oggi, il Centro Funzionale Decentrato della Regione del Veneto, al fine di garantire un monitoraggio costante della situazione e la massima prontezza operativa del Sistema di Protezione Civile, ha dichiarato:

per neve la fase operativa di attenzione (da riconfigurare, a livello locale, in fase di preallarme/allarme, a seconda dell’intensità dei fenomeni) sulle zone montane e pedemontane, dalle ore 18:00 di domani sabato 4 maggio, alle ore 00:00 di lunedì 6 maggio;

per criticità idrogeologica lo stato di attenzione (da riconfigurare, a livello locale, in fase di preallarme/allarme, a seconda dell’intensità dei fenomeni) nei seguenti bacini idrografici: - Vene-A, (Alto Piave, provincia di BL); - Vene-H, (Piave Pedemontano, province di BL e TV); - Vene-B, (Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, province di VI, BL, TV, VR); - Vene-E, (Basso Brenta-Bacchiglione, province di PD, VI, VR, VE, TV); - Vene-F, (Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna, provin. VE, PD, TV); dalle ore 14:00 di domani, sabato 4 maggio, alle ore 08:00 di lunedì 6 maggio;

per forte vento lo stato di attenzione (da riconfigurare, a livello locale, in fase di preallarme/allarme, a seconda dell’intensità dei fenomeni) su tutto il Veneto, dalle ore 00:00 di domenica 5 maggio alle ore 08:00 di lunedì 6 maggio.

Le previsioni meteo

Potrebbe interessarti

  • Scutigera: quante ne avete in casa? Sono da non uccidere!

  • Cerchi di rimanere incinta? Il primo passo è l'alimentazione

  • La sabbia è difficile da eliminare: ecco tutti i trucchi per liberarsene

  • Sembra banale ma lavarsi le mani è fondamentale: ecco come farlo

I più letti della settimana

  • Dove sono gli autovelox? Te lo dice l'app del cellulare

  • Intervento miracoloso al San Bortolo: bimba di un anno salvata in extemis 

  • Giovane tenta il suicidio dandosi fuoco nell'auto: il gesto estremo di una 26enne

  • Schianto auto-moto: muore 43enne, grave la fidanzata

  • Furia violenta alla vista della ex: auto contro l'entrata del pub

  • Cade da un albero e batte la testa: 44enne in rianimazione

Torna su
VicenzaToday è in caricamento