Accoglienza dei profughi, il Comune cerca partner

Prorogato il bando per la ricerca del partner per l'accoglienza integrata. C'è tempo fino alll'8 gennaio

Il Comune di Vicenza sta cercando il partner con cui collaborare alla progettazione, organizzazione e gestione del programma territoriale di accoglienza integrata da inserire nel Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati (SPRAR) per il biennio 2016 – 2017.

L'amministrazione intende infatti partecipare alla gara indetta dal Ministero dell'Interno, presentando un progetto per l'accoglienza di 50 persone da finanziare con il Fondo nazionale per le politiche e i servizi dell'asilo. A questo scopo intende avvalersi di una cooperativa sociale o di un'azienda in grado di offrire un insieme di servizi specialistici.

 La scadenza del bando è stata prorogata all'8 gennaio 2016 alle ore 12: entro quella data i soggetti interessati a partecipare alla selezione devono presentare la propria offerta all'Ufficio protocollo del Comune di Vicenza, in corso Palladio 98.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camilla non ce l'ha fatta, dopo dieci giorni di agonia la 19enne è morta

  • Spiedo, grigliata che bontà: scopri dove mangiare le migliori del vicentino

  • Malore fatale sul posto di lavoro: giovane papà di due bambini perde la vita

  • Le Sardine invadono piazza Matteotti

  • Tragedia lungo la A1, camionista muore schiacciato dal suo bisonte

  • Operaio schiacciato dal muletto: è grave

Torna su
VicenzaToday è in caricamento