Fermato al casello con coca e ero nel vano motore: arrestato 32enne

Il nervosismo lo ha tradito. Gli agenti della Stradale hanno fermato l'uomo all'uscita di Albettone, sulla Valdastico Sud, e sono scattate le manette

Il casello di Albettone

Il nervosismo lo ha tradito e gli agenti della Polstrada di Badia Polesine, notando il suo comportamento, hanno perquisito la sua auto trovando nel vano motore cocaina ed eroina. Per lui, O.S., marocchino 32enne regolare e residente in Italia, sono scattate le manette. L'uomo è stato fermato a bordo della sua vettura durante un controllo di routine della polizia al casello della Valdastico Sud A31 ad Albettone. 

L'accusa per il marocchino, finito in carcera a San Pio X, è di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. L'uomo stava viaggiando al volante della sua Ford Focus quando la Polstrada gli intimato l'alt all'uscita del casello. Il palese nervosismo che dimostrava ha fatto intuire agli agenti che nascondeva qualcosa. La droga sequestrata non sarebbe stata in grossa quantità ma tanto è bastato per la misura cautelare nei confronti del nordafricano, ora in attesa del processo per direttissima. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camilla non ce l'ha fatta, dopo dieci giorni di agonia la 19enne è morta

  • Spiedo, grigliata che bontà: scopri dove mangiare le migliori del vicentino

  • Malore fatale sul posto di lavoro: giovane papà di due bambini perde la vita

  • Tragedia lungo la A1, camionista muore schiacciato dal suo bisonte

  • Operaio schiacciato dal muletto: è grave

  • Le Sardine invadono piazza Matteotti

Torna su
VicenzaToday è in caricamento