Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Vicenza, multato con una prostituta, fa ricorso e vince

Il giudice di pace di Verona ha annullato una sanzione comminata ad un vicentino, in base all'ordinanza anti-lucciole di Achille Variati: "E' contro la legge"
Torna a Vicenza, multato con una prostituta, fa ricorso e vince

Commenti (1)

  • Difatti, Affermo che le Ordinanze Sindacali ed i Regolamenti di Polizia Urbana devono essere conformi ai principi generali dell'Ordinamento, secondo i quali la prostituzione su strada non può essere vietata in maniera vasta ed indeterminata. Di conseguenza, i relativi verbali di contravvenzione possono essere impugnati in un ricorso. In più per le medesime ragioni, i primi provvedimenti suddetti non possono essere emessi per problematiche permanenti ed i secondi non possono riguardare materie di sicurezza e/o ordine pubblico.

Torna su
VicenzaToday è in caricamento