Marostica, non solo scacchi: cinque cose da vedere

La cittadina berica, posizionata ai piedi dell'altopiano di Asiago, è forte di un bagaglio storico-culturale che non tutti conoscono. Ecco qualche spunto

Un'immagine tratta dalle edizioni precedenti della partita degli scacchi viventi

Il primo pensiero che tutti associano a Marostica è quello della parita a scacchi con personaggi viventi che anche quest'anno animerà la piazza centrale dal 9 all'11 settembre. Ma oltre a questa rievocazione ci sono delle vere e proprie chicche che pochi conoscono.

Il castello inferiore

castello inferiore-2

La sua costruzione risale al 1312. Detto anche castello da basso, è un tipico castello-recinto costruito a ridosso di un imponente Mastio. Dopo la guerra della Lega di Cambrai, il podestà trasferì la sua sede dal castello superiore, gravemente danneggiato, al castello inferiore.
La visita prende avvio dalla Corte d'armi e prosegue fino a raggiungere il Loggiato. Da qui si entra nelle sale del piano nobile (sala Consiliare, l’astanteria, la sala del camino, la pretura). In questi spazi trova posto il museo dei costumi della partita a scacchi ma anche la spezieria di Prospero Alpini, le prigioni veneziane, le celle austriache e la stanza del Capitano. Dal 4° livello, si prosegue per il cammino di ronda e per l’armeria della Partita a Scacchi che accoglie una nutrita selezione di armature, scudi, vessilli e armi bianche e ad asta.

Il sentiero dei Carmini

sentiero carmini-2Partendo dalla piazza degli scacchi di Marostica e salendo dal sentiero lastricato che parte dietro la chiesetta dei Carmini si raggiunge il castello superiore. Una passeggiata tra cespugli, siepi ed alberi che offre un panorama mozzafiato. Il percorso è turistico, adatto a tutti, ma, se pur facile e breve, è abbastanza ripido e completamente selciato e può risultare un po’ faticoso. È pertanto consigliato l'utilizzo di scarpe da ginnastica.

Il castello superiore

castello superiore-2

Il castello fu eretto poco dopo il mille e con le mura, come due braccia piegate, avvolge la cittadella che si trova proprio sotto sulla prima fascia pianeggiante e si congiunge al castello Inferiore.
Passò di mano a tutte le signorie fino al quattrocento quando, con il dominio di terra della Serenissima perse ogni importanza militare e divenne un importante centro agricolo e commerciale. Da oltre 40anni è sede del ristorante Castello Superiore, location gettonata per banchetti e matrimoni anche grazie alla vista mozzafiato di cui dispone.

Il Museo ornitologico

museo ornitologico-2

Il Museo ornitologico, si trova a pochi metri dal Castello superiore. Obiettivo del museo è quello di proporsi come vero e proprio centro studi sulle tematiche legate all'ambiente e al territorio di Marostica, alla sua storia e alle sue tradizioni, sfruttando al massimo le impareggiabili risorse di cui dispone. Il Museo espone quale mostra permanente, 149 esemplari di uccelli nidificanti nella provincia di Vicenza, della splendida "Collezione Massimino Dalla Riva", che conta oltre 1800 esemplari perfettamente conservati, classificata tra le piu' belle d'Europa.

L’Ecomuseo della paglia nella tradizione contadina

Schermata 2016-08-19 alle 13.06.51-2Il Museo è ospitato in un edificio a tre piani, che dà sulla piazzetta della chiesa parrocchiale, un tempo sede del comune di Crosara . Le raccolte del museo testimoniano i lavori che hanno caratterizzato il territorio sin dalla fine del 1600. Custodisce una collezione di manufatti ed attrezzi ormai rari, documenti originali e fotografie storiche che testimoniano la vita di un tempo. Qui si possono trovare cappelli di paglia ma anche le "sporte", ovvero le borse che le donne e i figli dei contadini confezionavano con la paglia

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro, fatale caduta mentre sta operando su un macchinario: muore 59enne

  • Muore in circostanze misteriose, la procura dispone l'autopsia

  • Coronavirus, stretta sui tamponi e isolamento post viaggi extra Ue: la nuova ordinanza

  • Perde il controllo della moto e si schianta: muore 42enne

  • Coronavirus, altri nuovi casi: positive due sorelline di 3 e 6 anni

  • Dramma nel Trevigiano, giovane poco più che ventenne muore sotto gli occhi della fidanzata

Torna su
VicenzaToday è in caricamento