Amici 16, anticipazioni: la tregua tra Emma ed Elisa salva Thomas Bocchimpani

Settimana di transizione per i Bianchi che, orfani di Morgan, hanno lavorato con Emma Marrone. A soffrirne di più sembra essere stato proprio l'unico non ammutinato, Thomas, tanto apprezzato dal cantautore

Registrata a Pasqua la quinta puntata del serale di Amici 16 e già cominciano a circolare le prime indiscrezioni

Subentrata Emma Marrone a Marco Morgan Castoldi, i Bianchi hanno rivoluzionato il proprio modo di lavorare con i coach che hanno avuto molto più mano libera, a partire da Bootsa. A patire maggiormente il cambiamento sembra essere stato il più giovane dei due vicentini in squadra, Thomas Bocchimpani, che è finito in sfida con Cosimo dei Blu di Elisa. Se Mike Bird era in testa agli ammutinati, dopo alcune accese discussioni con il cantautore, il 16enne era rimasto a fianco del direttore artistico che, in precedenza, per lui aveva avuto parole di elogio

Al momento dello scontro, però, le due direttrici artistiche hanno chiesto a Maria De Filippi di rinunciare all'eliminazione, vista la settimana turbolenta, e la conduttrice ha accettato, "ma solo per questa volta" ha però ammonito. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Bassano, attentato con busta di polvere urticante alla Cgil

    • Cronaca

      Vicenza, la madre scippata: "Qualcuno ha cercato di entrarmi in casa"

    • Cronaca

      Pediatri anti-vaccini: 4 medici vicentini sotto indagine

    • Cronaca

      Catanzaro, truffa da 250mila euro: GdF arresta due vicentini

    I più letti della settimana

    • Oroscopo dela stimana dal 24 al 30 aprie

    • Amici 16, Thomas amato dai giudici ma quasi eliminato

    • Amici 16, anticipazioni: cambiano le regole, Mike e Thomas salvi davanti a Renato Zero

    • L'infortunio di Zlatan Ibrahimovic, il ricordo di Roberto Baggio

    • Bassano, "Di padre in figlia" raccoglie critiche ma gli ascolti volano

    Torna su
    VicenzaToday è in caricamento