Tutti vanno pazzi per la dieta del supermetabolismo: ecco come dimagriscono le star

Tempo d’estate, tempo di prova costume! Come (e se) funziona la dieta del supermetabolismo? Amata dalle donne famose di tutto il mondo, questo schema alimentare sembra garantire una perdita di peso veloce e sicura, senza effettuare troppe rinunce

La dieta del Supermetabolismo: il nuovo fit-trend
Il nuovo trend Hollywoodiano che mira a perder peso con equilibrio ed educazione alimentare

Siamo ormai vicini all’estate e la corsa contro il tempo è iniziata per tornare in forma, superare la prova bikini ed entrare in quella minigonna obiettivo che è nell’armadio da almeno due anni!

Bè quest’anno forse si può grazie a “La Dieta del Supermetabolismo”, bibbia delle star americane come Raquel Welch, Robert Downey Jr., Jennifer Lopez, LLCool J e Cher.
La dieta del Supermetabolismo è un programma nutrizionale che promette di aiutarti a perdere fino a 9 kg in quattro settimane. E 'stato sviluppato da Haylie Pomroy, una celebrità della nutrizione e consulente del benessere con un background accademico in scienze animali.

«Gli alimenti non rappresentano il nemico, come talvolta si tende a credere, ma una medicina necessaria a riattivare il metabolismo rallentato». Il suo metodo prevede una rotazione settimanale di alimenti capace di scatenare questo processo. Si mangia molto - contate tre pasti e due spuntini al giorno - nonostante ciò si perde peso, non si devono contare le calorie e non si rinuncia a nessuna categoria di cibi.

L'obiettivo è quello di stimolare e rigenerare fegato, ghiandole surrenali e tiroide. 
Non è ammesso: il digiuno, lo zucchero, l'alcool, il caffè, i succhi di frutta e tutti gli alimenti OGM.

Possono essere consumate senza problemi: tisane non zuccherate, tè deteinato, salsa di pomodoro e tanta acqua. 


Ci sono tre fasi da seguire durante la settimana.

  • La fase uno, del lunedì e martedì, bisogna mangiare soprattutto verdure, carboidrati, proteine magre. 
  • Bisogna smorzare il senso di fame e mettere a riposo le ghiandole surrenali, oltre ad usare in modo positivo le energie sprigionate dai cibi. Associamo a questo primo periodo anche attività aerobica.
  • Nella fase due, del mercoledì e del giovedì, scegliamo alimenti proteici magri come il pollo, tacchino e coniglio, uova, funghi e ortaggi verdi. Gli unici altri colori ammessi sono quelli della cipolla rossa e dei peperoni. Trasformiamo l’energia in massa muscolare e quindi svolgiamo attività fisica che riguardi soprattutto i pesi. 
  • Nella fase tre, quella del venerdì, sabato e domenica, si basa sulla reintroduzione dei grassi buoni. In questa fase bisogna rivitalizzare il cervello e l’attività endocrina, oltre che bruciare i grassi in eccesso accumulati. Quindi dovremo assumere grassi insaturi come olio d’oliva extravergine, frutti, semi oleosi e semi di girasole o di lino. Via libera anche a verdure, frutta a basso indice glicemico e proteine. A questa fase potremo associare attività fisica non troppo stressanti, come lo yoga.

Con la dieta del supermetabolismo si possono perdere fino a 10 kg in un mese, in un modo salutare e non drastico.


Vediamo ora nello specifico la struttura di questa dieta

Il programma è diviso in tre fasi che si ripetono su base settimanale per un totale di quattro settimane, le porzioni variano in base alla fase e alla quantità di peso che si desidera perdere ma il minimo comun denominatore è l’obbligo di consumare 5 pasti al giorno e il divieto assoluto di assumere i seguenti alimenti:

  • Gli zuccheri di qualunque tipo (compresi tutti gli alcolici)
  • I latticini
  • Caffeina e teina 
  • I lieviti e le farine di grano
  • Mais e soia

Fase 1 (lunedì-martedì)

I promotori della dieta sostengono che questa fase distende dallo stress e convince il corpo che non sta più cercando di immagazzinare il grasso. Durante questi due giorni, dovresti mangiare proteine, frutta ad alto contenuto glicemico, come pere, mango, ananas e melone, e cereali integrali ad alto contenuto di carboidrati, come farina d'avena, riso integrale, farro e pasta di riso integrale. 

Questi alimenti sono pensati per stimolare la tua tiroide a bruciare i grassi, le proteine e i carboidrati in modo più efficiente - e convertire lo zucchero in energia invece di immagazzinarlo come grasso. Durante questa fase ci si diverte con un po' di sport cardio e con le varie ricette da provare!

Fase 2 (mercoledì-giovedì)


Questa fase dovrebbe sbloccare le riserve di grasso ed incrementare la massa muscolare. Durante questi due giorni, la vostra dieta dovrebbe essere ricca di proteine e di verdure non amidacee e alcalinizzanti, ma priva di carboidrati e grassi. I cibi magri e ad alto contenuto proteico che aiutano la formazione dei muscoli includono carne di manzo, bisonte, tacchino, pesce e pollo ma anche verdure come cavoli, broccoli, cavoli, spinaci, cetrioli e cavoli.

La seconda fase è sicuramente la più difficile da superare non solo per la completa assenza di carboidrati e grassi ma soprattutto per la difficoltà di mangiare solo carne, pesce e verdure scondite nelle quantità indicate! Unica salvezza è seguire l’incoraggiamento di fare almeno una sessione di sollevamento pesi per sfogarsi e bruciare tutte le proteine accumulate.

Fase 3 (venerdì-domenica)


Questa fase è progettata per accelerare il metabolismo e la combustione dei grassi e, diciamolo, è certamente il momento più felice della settimana! Durante questi tre giorni, finalmente si reintegrano i grassi sani in pasti e spuntini mentre si consumano quantità moderate di proteine e carboidrati. Gli alimenti da mangiare in questa fase includono olio d'oliva, uova, noci, semi, cocco, avocado e olive. Questa fase va accompagnata con attività rilassanti, come lo yoga, la meditazione o anche un massaggio con lo scopo di abbassare i livelli di ormone dello stress e aumentare la circolazione dei composti brucia grassi.

In definitiva la dieta del supermetabolismo è certamente una tra le diete più equilibrate in circolazione, che non solo educa i suoi fruitori a una nuova comprensione di quello che mangiano e di come il nostro corpo funziona, ma fa perdere peso senza effetti yo-yo al reintegro degli alimenti. Ma attenzione alle aspettative! Il metabolismo di ciascuno di noi funziona, infatti, in modo diverso e il risultato non è garantito, ma è sempre vero che tentar non nuoce!

Ecco alcuni professionisti a cui rivolgersi per una dieta a Vicenza e provincia 

Sabrina Lorenzato Viale Ortigara, 50b - Vicenza
Trattamenti lipolaser, alimentarista, epilazione laser, consulenza alimentare con dieta a zona a Vicenza sono servizi offerti da BellArt  beauty clinic.

---------------------------------------


Dieta per diabetici 
Giacomo Rigon
Via Longhella, Schiavon, VI
Giacomo è un professionista che collabora anche con colleghi per l'idealizzazione di una dieta per diabetici a Vicenza in base alla tipologia del paziente

---------------------------------

Naturopata, Floriterapeuta
Milena Bedin Contrada Porta Santa Lucia, Vicenza
Naturopata, Floriterapeuta, Corsi di Movimento Consapevole, organizza appuntamenti presso il proprio studio per stabilire e personalizzare la dieta più adatta per il paziente.

-------------------------------------------

Dieta per il colesterolo 
Carmela Albanese Via Battaglione Monte Berico, 42, Vicenza
Biologo Nutrizionista si prende cura del corpo di ogni paziente, con programmi di dieta per il diabete e alimenti per diabetici a Vicenza.

-------------------------------------------


Biologa Nutrizionista
Federica Giambelli

Contrà Santa Maria Nova, Vicenza
Se si necessita di una dieta la soluzione migliore è affidarsi a questa competente Biologa Nutrizionista da anni nel settore.

-------------------------------------------


Dietologo

Federico Volpe Via Volpato, Vicenza
Si deve seguire una dieta per diabetici oppure si deve seguire una dieta per la glicemia alta? Allora è possibile affidarsi alle mani esperte di un dietologo a Vicenza.

-------------------------------------------------

Franca Zanguio - Contra San Pietro, Vicenza, VI
Per migliorare il tuo stile di vita. Allenamento costante e personalizzato, alimentazione sana ed equilibrata  

Potrebbe interessarti

  • Mal di testa: scopri i rimedi naturali, gli esercizi per combatterlo, i centri a cui rivolgersi a Vicenza

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: operaio muore schiacciato da una trave

  • Superenalotto, la dea bendata premia il Veneto: puntata vincente nel Vicentino

  • Incidente in piscina, la 12enne non ce l'ha fatta

  • Ritrovato da una coppia l'imprenditore scomparso: riconosciuto grazie a Facebook

  • Maltempo in arrivo, scatta l'allerta in Veneto

  • Frontale tra due auto, tre feriti: patente ritirata a un anziano

Torna su
VicenzaToday è in caricamento