Vicenza ha i migliori bar: 3 premiati dal Gambero Rosso

Oggi all'Hotel Excelsior Gallia di Milano la pasticceria Olivieri 1882 di Arzignano ha ottenuto per la prima volta il massimo punteggio tra i bar italiani e la GUIDA GAMBERO ROSSO BAR D'ITALIA 2020 l'ha inserita tra i migliori 39 bar d'Italia selezionati con 3 chicchi e 3 tazzine. Con lei si confermano top bar il Garibaldi di Vicenza e il Chiosco di Lonigo

Grande soddisfazione per i pasticceri Olivieri di Arzignano, dopo una vita alla ricerca della qualità dei prodotti oggi per la prima volta sono stati nominati top bar dalla guida più popolare e attesa: Il Gambero Rosso bar d'Italia.

Andare al bar è un’azione quotidiana, un momento che appartiene a tutti, non una coccola una tantum (come può essere andare al ristorante stellato o anche solo l’uscita a cena), quindi questa è la guida che più viene consultata e ascoltata. Oggi a Milano è stata presentata l’edizione 2020, sempre più ricca, in grado di offrire una fotografia dell’universo bar italiano. I premiati bar al cui bancone vorremmo avere la fortuna di appoggiare i gomiti ogni mattina sono per il vicentino Olivieri 1882 new entry, il Garibaldi di Vicenza e il Chiosco di Lonigo che mantengono la posizione al vertice già conquistata gli anni scorsi.

La guida raccoglie 1300 bar della penisola provati dai suoi ispettori, e quest’anno nella prima categoria "Tre chicchi» e Tre tazzine" ce ne sono solo 39. Il Veneto è la seconda regione, e Vicenza la prima provincia per numero di premiati.

I bar sono stati valutati per l’atmosfera che si respira e per la qualità di caffè, brioche, aperitivi, ma anche piatti caldi e freddi. Ci sono molte conferme nella guida 2020, ma in vetta alla classifica compaiono due nuovi ingressi: In Croissanteria Lab di Carobbio degli Angeli (Bergamo) e Olivieri 1882 di Arzignano (Vicenza).

Olivieri 1882

Olivieri è una attività che si è fatta strada partendo da un angolo di Arzignano, entri e trovi un locale che non ti aspetti, una pasticceria bar pizza gourmet insolita. La location è geniale in un ex capannone industriale imbiancato a dovere e reso moderno dall'arredamento e dai marmi, con un carroponte riverniciato, che come una spada di Damocle vigila sulle teste degli avventori. Luminoso, arioso, piante dappertutto, personale molto gentile e disponible. Un luogo che soddisfa non solo il palato ma anche gli occhi con ampia scelta e la possibilità di cenare quando la pasticceria chiude alle 19,30. 
Da più di 130 anni Olivieri lavora in modo artigianale, impastando a mano e seguendo con pazienza ogni lavorazione, pensando alla digeribilità e alla ricerca nelle ricette. Una grande esperienza nei lievitati, il panettone è tra i top 10 italiani e le pizze gourmet farcite con molta fantasia danno una sensazione che può diventare emozione o magia.
Dopo oltre un secolo in cui Olivieri di Arzignano custodisce e tramanda segreti e ricette della pasticceria ricevendo encomi ad ogni panettone, ora anche il bar si distingue da tutti per la qualità dei prodotti e il servizio. Una eccellenza premiata oggi dal Gambero Rosso.

Il Veneto è difeso bene entrando nella guida con 6 locali:

  • Olivieri 1882 – Arzignano (VI);
  • Il Chiosco – Lonigo (VI);
  • Garibaldi – Vicenza;
  • Biasetto – Padova;
  • Amo – Venezia;
  • Gran Caffè Quadri – Venezia;

La Lombardia è al vertice con 9 locali premiati, seguono il Veneto con 6, Piemonte ed Emilia-Romagna con 5, la Sicilia con 3, Liguria, Friuli Venezia Giulia e Toscana con 2. Un locale sul podio per Marche, Lazio, Abruzzo, Campania e Puglia.

Complimenti anche al Chiosco di Lonigo per la conferma della propria eccellenza.

Pasticceria-Il-Chiosco-Lonigo-Ingegno-Shop-2

Una soddisfazione anche per il capoluogo dove lo storico Garibaldi ribadisce la sua vocazione di punto di riferimento per la qualità dell'offerta a tutte le ore.

33689292_1873043082993098_6974871359348277248_n-2

Olivieri la new entry

71690983_783423408755824_543521613023281152_n (1)-3-3

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4: muore camionista vicentino

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Divorziano dopo sessant'anni di matrimonio perchè lui vuole farsi prete

Torna su
VicenzaToday è in caricamento