Festa della Repubblica, Rucco: «Riprendiamoci Campo Marzo»

Domenica mattina, su iniziativa del prefetto subito fatta propria dal sindaco, le celebrazioni per il due giugno si sono tenute in viale Roma vicino al parco-shop dello spaccio

#riprendiamocicampomarzo è l'hash che nei social e per strada è diventato lo slogan del 2 giugno a Vicenza. La Festa della Repubblica si è svolta domenica con la manifestazione a cui ha preso parte, oltre a sindaco e prefetto, anche il ministro per gli Affari regionali e le autonomie Erika Stefani. Ed è stato proprio Rucco a sottolineare la scelta non casuale del degredato Campo Marzo come punto clou della cerimonia: 

«Desidero ringraziare, a nome di tutta la Città, il signor Prefetto di Vicenza per il coraggio e la determinazione con i quali ha fortemente voluto che questa cerimonia si svolgesse in Campo Marzo, un luogo bellissimo della nostra città che vogliamo tornare a vedere e vivere come il “Parco dei Vicentini”, liberandolo dalla presenza del malaffare»

Il corteo è iniziato alle 10.15, con la sfilata dei numerosi gruppi patecipanti da piazza Castello a viale Roma, dove alla presenza di tanti cittadini è avvenuto lo schieramento del reparto di formazione, cui sono seguiti gli onori alla massima autorità, l'alzabandiera, la lettura del messaggio del presidente della Repubblica da parte del prefetto e i saluti del sindaco di Vicenza e del ministro.

Nel pomeriggio, alle 17, è in programma il concerto a cura del Conservatorio di musica "Arrigo Pedrollo", con la partecipazione del tenore Francesco Grollo. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4: muore camionista vicentino

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Si allontana dalla comitiva durante l'uscita sulla Strada delle 52 gallerie: scatta l'allarme

Torna su
VicenzaToday è in caricamento