Coronavirus, superati i 6mila positivi in Veneto, 9 decessi nel Vicentino

Aggiornamento casi di contagio e situazione ospedaliera nelle Ulss Vicentine al 24 marzo

BOLLETTINO ORE 17

6.069 positivi, 237 decessi, 414 i dimessi e 16.220 persone in isolamnto domiciliare. E' questa la situazione in Veneto, per quanto riguarda i contagi da Coronavirus. A dirlo è l'ultimo bollettino diffuso dalla Regione alle 17 di martedì.

Per quanto riguarda Vicenza, sono ad oggi 783 i positivi al Covid-19, +39 rispetto a martedì mattina, 2298 sono le persone in isolamento domiciliare. 8 i decessi: 3 all'ospedale di Santorso, 1 al San Bassiano, 3 ad Asiago e uno al San Bortolo. Morti che vanno ad aggiungersi a quello già segnalato in mattinata.

I ricoverati in Terapia intensiva sono 25 all'ospedale di Vicenza, 6 a Bassano e 9 a Santorso. I pazienti in aera non critica sono 17 a Noventa Vicentina, 59 al San Bortolo, 20 ad Asiago, 33 a Basano e 36 all'ospedale Alto Vicentino.

BOLLETTINO ORE 8  

Sale ancora il numero di contagiati da coronavirus in Veneto che tocca quasi quota 6000, parlando solo dei tamponi positivi (in tutta Italia si sta infatti discutendo sul problema dei casi sommersi). Il bollettino alle 8 di martedì mattina indica un aumento di 310 casi, portando la cifra a 5948 infetti. Sono 16220 invece i soggetti in isolamento domiciliari. Cresce, anche se moderatamente,  il numero di ricoveri: 1318 (+13) in zona non critica e 304 (+10) in terapia intensiva, per un totale di 1622 positi. Purtoppo sono altre sei le persone decedute a causa del Covid-19, una delle quali all'ospedale San Bortolo di Vicenza. I morti totali negli ospedali veneti sono 216 mentre 381 persone ricoverate sono tornate a casa. 

Sono 744 i casi nella provincia berica, 24 in più di ieri mente in isolamento domiciliare ci sono 2298 persone (in calo rispetto a ieri sera che erano 2464). Nelle Ulss vicentine i decessi totali sono invece 25 (+1 al San Bortolo) e sono state dimesse 27 persone. Allo stato attuale (ore 8 di mercoledì) sono 210 i pazienti ricoverati, 40 di loro sono in terapia intensiva. Di questi, 170 sono in area non critica (+17 rispetto a lunedì sera) e 40 in terapia intensiva (+ 3).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La situazione nel dettaglio è la seguente: Santorso 35 in area non critica, 9 in terapia intensiva; Bassano 32 in area non critica, 6 in terapia intensiva; Vicenza 60 in area non critica, 25 in terapia intensiva; Asiago 22 in area non critica; Noventa e Valdagno rispettivamente 17 e 4 in area non critica. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coranavirus, colpiti padre e figlia: entrambi perdono la vita

  • Coronavirus, non si fermano i contagi e i decessi in Veneto

  • Coronavirus, 34 morti in 24 ore ma diminuiscono i ricoveri

  • Covid-19: oltre 5mila casi e 186 decessi in Veneto, 652 positivi nel Vicentino

  • Frontale tra due auto: grave un 65enne

  • Giocano a pallone in strada: denunciati i genitori di 10 ragazzini per violazione al Dpcm

Torna su
VicenzaToday è in caricamento