Richiedenti asilo e microcriminalità, pugno duro del sindaco Rucco

Duro intervento del primo cittadino berico: "Basta con la politica dell'accoglienza senza programmazione che si è rivelata un autentico fallimento"

Il sindaco di Vicenza Francesco Rucco

Il sindaco di Vicenza Francesco Rucco interviene sulle recenti vicende di cronaca nera che hanno visto protagonisti cittadini stranieri giunti in Italia come profughi richiedenti asilo politico, dediti allo spaccio di droga e a violenze di vario genere.

Da un lato il primo cittadino ricorda che "i dati relativi ai sequestri di droga nei parchi cittadini dimostrano come l'attività della polizia locale stia funzionando bene. Sicuramente in alcune zone lo spaccio è più diffuso, ma stiamo facendo una serie di operazioni in collaborazione con le forze dell'ordine per contrastare questi fenomeni".

L'impegno è quindi forte e costante ma, aggiunge Rucco, "è però evidente, allo stesso tempo, che le politiche dell'accoglienza volute dai governi del passato si sono dimostrate assolutamente fallimentari. Pensare ancora di accogliere senza un piano di integrazione sociale e lavorativo è un'autentica follia, perché ciò significa mandare allo sbando queste persone, alimentando la criminalità organizzata e quindi anche lo spaccio di droga nelle nostre città. Sta accadendo in tutta Italia e se questo piano non sarà rivisto, la situazione è destinata a peggiorare, per cui va continuata la politica del blocco dell'accoglienza. Basta con l'ospitalità incondizionata". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo passati a rischio elevato, lunedì inaspriremo le regole»

  • Coronavirus, nuovo focolaio nel Vicentino: 4 i casi accertati, massiccio piano di isolamento

  • Parkour in stazione: 20enne trovato morto sul tetto di un treno

  • Covid-19 alla Laserjet, monta la polemica

  • Bollo auto, chi paga e chi no: tutte le informazioni sulle esenzioni

  • Investe 45mila euro all’ufficio postale ma perde l’intero capitale

Torna su
VicenzaToday è in caricamento