Polentà e baccalà pro ospedale civile: sindaco e moglie "camerieri per una sera"

Il ricavato sarà interamente devoluto al nosocomio berico. “L'obiettivo che ci siamo prefissi è raggiungere 5 mila euro"- ha precisato il consigliere comunale Roberto Cattaneo

L'annuncio è dello stesso primo cittadino, Francesco Rucco, che, martedì mattina nella sala degli Stucchi di Palazzo Trissino ha presentato l'iniziativa benefica insieme con il consigliere comunale Roberto Cattaneo e con il direttore generale dell'azienda Ulss 8 Berica Giovanni Pavesi, il quale ha ringraziato personalmente la Pro Loco, l'associazione Botteghe di piazza delle Erbe e l'amministrazione per il prezioso contributo. Erano presenti anche alcuni rappresentanti della Pro loco Postumia Anconetta, tra cui il presidente Lorenzo Gomiero, e dei Rangers, società del Gruppo Battistolli che opera nel settore della sicurezza e della vigilanza privata.

“Stiamo proseguendo con le manifestazioni organizzate dal Comune per la rivitalizzazione del centro storico – ha spiegato il sindaco Francesco Rucco – L'iniziativa del prossimo weekend, promossa dalla Pro Loco Postumia in collaborazione con l’associazione “Botteghe di Piazza delle Erbe, vede una ricetta storica vicentina, quella del baccalà, “uscire” nella piazza, a disposizione della cittadinanza e dei turisti. Ringrazio la Pro Loco Postumia perchè oltre all'organizzazione di questo evento, è molto attiva non solo ad Anconetta ma anche in tutto la città, insieme con il gruppo alpini del quartiere”.

“L'obiettivo che ci siamo prefissi è raggiungere 5 mila euro di incasso da donare all'ospedale, anche grazie a una parte del ricavato di sabato e domenica, se ci sarà una buona affluenza di pubblico – ha precisato il consigliere comunale Roberto Cattaneo – Ci aiuteranno materialmente anche il sindaco e la moglie che venerdì 13 settembre, insieme con alcuni assessori, serviranno personalmente ai tavoli. Il nostro grazie va fin d'ora a quanti parteciperanno all'iniziativa in programma contribuendo a sostenere il nostro ospedale”.

Nel dettaglio, venerdì 13, sabato 14 e domenica 15 settembre, dalle 10 alle 14 e dalle 19 alle 22, in piazza delle Erbe saranno allestiti alcuni gazebo con tavoli e panche per la degustazione del piatto tipico vicentino “polenta e baccalà”, insieme con altri tipicità della cultura gastronomica contadina vicentina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il virus cinese

  • Perde il controllo dell'auto e finisce contro un camion in sosta: 18enne muore sul colpo

  • Stop alle corse sulla strada del Costo: arrivano autovelox e targa system

  • Bollo auto, le novità del 2020: a chi spettano gli sconti

  • Operaio 34enne trovato morto in fabbrica

  • Schianto semi frontale tra auto: sei feriti, paura per due bimbi piccoli a bordo

Torna su
VicenzaToday è in caricamento