Parchimetro guasto, soldi per terra: cittadino li porta in comune

Il gesto civico di Flavio Cavinato, che ha raccolto le monete, è stato premiato dal Comune con l'esenzione dal pagamento di tutte le aree blu

Località Balasso a Valli del Pasubio

Una storia di senso civico e rispetto della cosa pubblica arriva da Valli del Pasubio. Domenica il signor Flavio Cavinato, maladense, si stava recando a pagare il pedaggio nel parchimetro di località Balasso, dove aveva appena parcheggiato.

Cavinato, assieme ai suoi figli, si è accorto che il parchimetro aveva qualche problematica di funzionamento, e che aveva espulso parte dell'incasso giornaliero per terra. Per dare un esempio ai suoi ragazzi, e per senso civico, Cavinato ha raccolto i soldi da terra, contattato il comune di Valli il giorno seguente e organizzato la restituzione del denaro.

Un gesto semplice ma altamente responsabile e simbolico – spiega il sindaco di Valli Carlo Bettanin – se tutti avessero il rispetto per i beni pubblici del signor Cavinato tutto il sistema Italia avrebbe meno problemi a funzionare. Per ringraziarlo abbiamo deciso di consegnarli un talloncino, valido per tutto il 2020, per l'esenzione dal pagamento di tutte le aree blu nel nostro territorio, equiparandolo ad un residente”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro, fatale caduta mentre sta operando su un macchinario: muore 59enne

  • Tara Gabrieletto e Cristian Gallella si sono separati, l'annuncio sui social dell'ex tronista

  • Covid-19, il "caso" Laserjet: "Nessun contatto da settimane con Lino"

  • Muore in circostanze misteriose, la procura dispone l'autopsia

  • Coronavirus, stretta sui tamponi e isolamento post viaggi extra Ue: la nuova ordinanza

  • Coronavirus, altri nuovi casi: positive due sorelline di 3 e 6 anni

Torna su
VicenzaToday è in caricamento