Isola Vicentina dà l'ultimo saluto alla maestra ed ex sindaco Maria Teresa Righele

Un banale incidente mentre si trovava dalla parrucchiera le è costato la vita. Si è spenta così una delle figure di riferimento per gli isolani. Aveva 81 anni

In foto, a sinistra, l'ex sindaco Maria Teresa Righele (foto: Facebook)

Mercoledì pomeriggio, nella Chiesa parrochiale di Isola Vicentina, l'intera comunità si è stretta nel dolore per l'ultimo saluto a Maria Teresa Righele, 81enne, donna molto attiva in paese che ha dedicato gran parte della propria vita all’insegnamento nella scuola pubblica dove è stata maestra per 40 anni, all’Amministrazione comunale in cui si è impegnata per 15 anni come consigliere, assessore e sindaco, e al servizio volontario nelle parrocchie.

Un banale incidente nella giornata di sabato. La donna ha perso l'equilibrio ed è caduta a terra sbattendo la testa, mentre si trovava nel salone della sua parruchiera. Sul posto sono intervenuti i sanitari del Suem 118 che hanno trasferito la donna in ospedale dove è poi spirata.

Nel Consiglio comunale di lunedì, il sindaco Francesco Gonzo ha chiesto all'assemblea di osservare un minuto di silenzio ad inizio della riunione in ricordo della donna alla quale Isola Vicentina deve molto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il coronavirus

  • Coronavirus, caso sospetto nel Vicentino: potrebbe essere il "paziente zero"

  • Coronavirus: sei tamponi nel Vicentino, San Bortolo sommerso dalle telefonate

  • Coronavirus, massima allerta in Veneto: «Pronti a misure drastiche»

  • COVID-19, tutti negativi i tamponi nel Vicentino: 32 i contagiati in Veneto. Sesto morto in Italia

  • Coronavirus, tre casi lievi in provincia

Torna su
VicenzaToday è in caricamento