Coronavirus, parla il direttore istituto rianimazione di Padova: «Oggi il Covid è niente»

Il professor Paolo Navalesi, ospite al punto stampa della Regione, ha parlato della sua esperienza durante l'emergenza sanitaria: «In Veneto abbiamo avuto un rapporto del 20% tra ricoveri intensivi e ricoveri totali, siamo stati tra i migliori in Italia»

«In Veneto c'è stato al massimo un rapporto del 20% tra ricoveri intensivi e ricoveri totali, siamo stati tra i migliori in Italia». A renderlo noto il professor Paolo Navalesi, direttore dell'Istituto di Anestesia e Rianimazione in Azienda ospedaliera a Padova che, ospite del punto stampa di venerdì di Luca Zaia, ha raccontato la sua esperienza durante la fase critica della pandemia da Coronavirus. 

«Il Covid non è una polmonite ma un qualcosa che non ho mai visto prima e spero di non rivedere mai più, non mi aspettavo questa patologia», ha spiegato il professore, aggiungendo che la situazione attuale è ampiamente sotto controllo: «Con solo due pazienti positivi ora non posso che dare ragione a Zangrillo».

Zangrillo, direttore delle Unità di anestesia e rianimazione generale del San Raffale di Milano, era finito al centro di una bufera per aver affermato che "il virus è clinicamente inesistente". «Oggi il problema è sotto controllo - ha precisato Navalesi - in questo momento il Covid non è niente». 

Infine sul fatto di una seconda ondata, Navalesi ha dichiarato che nessuno la può prevedere. «Chiunque oggi faccia una previsione su quello che succederà a ottobre è un demente - ha concluso il professore - non ho idea del clima, non so cosa succederà e non sono un virologo e a livello di terapia intensiva lo stiamo capendo dall'esperienza fatta» 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro, fatale caduta mentre sta operando su un macchinario: muore 59enne

  • Perde il controllo della moto e si schianta: muore 42enne

  • Ha un infarto all'inizio del cammino: morto escursionista

  • Malore improvviso: muore automobilista

  • Moto fuori strada: morto un 38enne, ferita una 22enne

  • Coronavirus, altri nuovi casi: positive due sorelline di 3 e 6 anni

Torna su
VicenzaToday è in caricamento