Morì in servizio: Gabrielli all'intitolazione di un parco all'agente Fui

Toccante cerimonia, questa mattina, in via in Via Monte Verena/Via Cima Larici, a Dueville. Presenti tutte le massime autorità regionali della Polizia di Stato

Foto Polizia Penitenziaria Anppe Vicenza

Non è voluto mancare il Capo della Polizia, Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, Prefetto Franco Gabrielli alla cerimonia di intitolazione di un parco all'agente scelto Alessandro Fui, vittima del dovere, deceduto in servizio.

L'evento si è tenuto martedì a Dueville, in via Monte Verena/Cima Larici, non distante da dove il poliziotto trovò la morte, alla presenza del Questore della Provincia di Vicenza e delle massime autorità istituzionali della Provincia, nonché i Questori ed i Dirigenti dei Compartimenti delle Specialità della Polizia di Stato del Veneto. 

A margine della cerimonia la Banda Musiacale della Polizia di Stato si è esibita in un concerto con brani del repertorio.

Vittima del dovere

Alessandro Fui, 27 anni, venne ucciso da una banda di rapinatori il 13 febbraio del 1986 a Passo di Riva. La sera precedente alcuni rapinatori si erano introdotti in una fabbrica orafa di Sandrigo prendendo in ostaggio il custode e i familiari. Attesero il proprietario per tutta la notte per costringerlo ad aprire i forzieri il mattino successivo. Durante la fuga nei pressi del casello autostradale i banditi incrociarono una volante e aprirono il fuoco per primi sparando all’impazzata. L’agente Fui, colpito alla testa, morì sul colpo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplode ordigno bellico: un ferito grave

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Trovata morta in casa, Fabiola stroncata da un'intossicazione acuta

  • Strage di Kitzbühel, tra le vittime il portiere Florian Janny: mondo dell'hockey sotto shock

  • "Ciao Antonio", il liceo Fogazzaro piange l'amato prof. Busolo Cerin

  • Malore andando a funghi: muore a 57 anni

Torna su
VicenzaToday è in caricamento